Due appuntamenti a Gardone Val Trompia per oggi 24 maggio

Due appuntamenti a Gardone Val Trompia per il 24 maggio. Alle 20,30 è in programma una serata informativa in biblioteca “Un mondo a colori. Ragazzi Dsa e NF sfidano il mondo attorno a loro. A cura dell’ Associazione neurofibromatosi. Sempre nella stessa data ricomincia il tutoraggio per l’uso dello smartphone grazie ai ragazzi dell’Istituto Beretta. Dal 24 maggio al 30 giugno, i martedì e i giovedì dalle 15 alle 18 per chi ha difficoltà nell’utilizzo delle nuove tecnologie può approfittare di quest’opportunità. Per accedere prenotare l’ appuntamento allo 0305782392 o via mail a prestiti@bibliotecagardonevaltrompia.it. 

Pubblicato in Eventi, Homepage | Commenti disabilitati su Due appuntamenti a Gardone Val Trompia per oggi 24 maggio

La Graffiti Art secondo l’interpretazione di Mario Mazzoldi in arte Wioimaz

Sta crescendo piano piano, un giovane artista di graffiti art. Mario Mazzoldi, 25enne della provincia di Brescia in arte Wioimaz. Ha conseguito una formazione artistica, ma la sua passione per l’arte si evidenzia fin dall’infanzia. “E’ stata da sempre una necessità espressiva” – spiega Mario- eredità da parte materna. Il giovane Mario necessita di creare un sistema di orientamento, predilige il taglio bidimensionale, un modo per dare un corpo alle immagini che le renda capaci di “segnare la carne del supporto. Ogni opera- aggiunge Mario – è una riflessione contemporanea, sono tanti elementi che creano grovigli, moti grotteschi di vite che fremono e sognando si intrecciano nel vissuto; corpi in divenire che proliferano, crescono, si addensano in un coagulo cellulare che pulsa e partecipa al meccanismo di una biosfera naturale. C’è un ordine capace di accogliere e restituire, al contempo, i sintomi del presente; un tentativo di ricostruire il tessuto storico. Tutto ciò con le esperienze di vita si è legato all’arte del graffito; un mondo che mi ha sempre affascinato, un modo per intervenire direttamente nello spazio in cui vivo”.

Mario è da anni impegnato nella collaborazione con diverse realtà che promuovono produzioni creative ed artistiche; tra le più recenti ricordiamo l’esposizione di un suo lavoro murale, nella mostra collettiva “Artefici del Nostro Tempo”, indetta dalla fondazione Bevilacqua La Masa, presso un distaccamento della Biennale di Venezia. Un’altra recente collaborazione ha visto Mario impegnato nel progetto OOAK ideato dalla Dolly Noire di Milano, la quale ha scelto alcuni artisti per personalizzare singoli capi di abbigliamento, rendendoli in tal modo pezzi unici. Abitualmente collabora con l’associazione Artcòre_crew  di Castegnato, promotrice di eventi culturali e punti di incontro per artisti nazionali e internazionali in collaborazione con diversi comuni della Franciacorta. Tra gli eventi più celebri ricordiamo “l’importante Street View Jam svoltasi a Castegnato nel 2018”- ricorda Mario – o la recente seconda edizione della Montichiari Street Art Jam svoltasi nel settembre del 2021. “Utilizzo una tecnica mista – conclude Wioimaz- che prevede comunque largo impiego di bombolette spray. Mi promuovo attraverso i social, poiché sono entrati violentemente a far parte delle nostre vite; tuttavia tra i progetti futuri mi farebbe piacere poter istituire uno spazio di condivisione reale, nel quale poter fare esperienza diretta delle creazioni contemporanee. Forse in ultimo una mostra personale che probabilmente meglio illuminerebbe gli osservatori sulla mia concezione del mondo”.

Via Francigena
  • Alcuni recenti lavori del giovane artista bresciano
Pubblicato in Homepage, Personaggi | Commenti disabilitati su La Graffiti Art secondo l’interpretazione di Mario Mazzoldi in arte Wioimaz

Civitas attraverso Uniben propone due incontri dal titolo “Guerra al Diabete”

Dopo una lunga sospensione degli incontri in presenza a causa del Covid, riprende finalmente la programmazione dell’Università del Benessere. Giovedì 5 maggio alle 20.30 il Centro di formazione dei Volontari della Croce Bianca di Lumezzane, ospiterà il Dottor Umberto Valentini, ex primario della Diabetologia degli Spedali Civili da poco in pensione dopo una vita spesa tra lavoro clinico, studi, impegno in varie società scientifiche, tra cui Diabete Italia, e in gruppi di lavoro e commissioni sia regionali che nazionali in tema di cronicità e diabete. Interverranno inoltre la Dottoressa Benedetta Pillon, dirigente medico presso U.O. Ortopedia e Traumatologia, responsabile del progetto “Piede diabetico” degli Spedali Civili, Presidio di Gardone Val Trompia e la Dottoressa Valentina Paola Quadri, direttore della struttura semplice in chirurgia del piede U.O. Ortopedia e traumatologia degli Spedali Civili, Presidio di Gardone Val Trompia. Il diabete è purtroppo una malattia molto diffusa e in costante aumento, con previsione in un prossimo futuro di colpire in Regione Lombardia circa un milione di persone. Quali sono le cure che ci possono aiutare e cosa possiamo fare concretamente per invertire questa tendenza? Il primo passo è conoscere la malattia e le sue complicanze e mettere in atto un corretto stile di vita. L’incontro si svolgerà in presenza e ne è previsto un secondo giovedì 12 maggio nella Sala Consiliare del Comune di Marcheno sul tema dell’alimentazione e della sana postura nei bambini. Uniben , Università del Benessere, è un progetto fortemente voluto da Civitas , società pubblica che si occupa di prevenzione, salute e benessere in Valle Trompia, in collaborazione con i 18 Comuni della Valtrompia, Comunità Montana della Valtrompia, ATS Brescia, ASST Spedali Civili di Brescia, Università degli Studi di Brescia, Fondazione Comunità Bresciana, Associazione Officina Culturale Triumplina, Fondazione Erminio Bonatti, Rete Bibliotecaria Bresciana e con il patrocinio della Provincia di Brescia. Promuove iniziative che creano salute e organizza eventi per parlare, in modo semplice ma approfondito, di come restare sani e sentirsi bene il più a lungo possibile. Per rimanere informato sulle iniziative www.civitas.valletrompia.it

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Civitas attraverso Uniben propone due incontri dal titolo “Guerra al Diabete”

Il comandante Alfa Ospite a Concesio

Una nuova serata con ospite il comandante Alfa in programma a Concesio il 25 marzo. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Cenni Storici in collaborazione con l’amministrazione e l’Istituto Comprensivo.

Pubblicato in Eventi, Homepage | Commenti disabilitati su Il comandante Alfa Ospite a Concesio

La cooperativa Area in Valle Sabbia chiede aiuto per organizzare l’arrivo dei profughi

La Cooperativa Area, che opera da 20 anni in ValleSabbia, sta cercando volontari e alloggi per organizzare l’accoglienza dei profughi ucraini che stanno iniziando ad arrivare nel nostro Paese. La cooperativa è da sempre impegnata nella gestione, in collaborazione con amministrazioni, associazioni e volontari, dell’accoglienza di rifugiati attraverso la gestione di CAS e SPRAR. Il nostro modello di accoglienza è caratterizzato dalla micro accoglienza e dal proporre interventi dignitosi per chi accoglie e per chi è accolto. L’emergenza in atto in Ucraina e l’arrivo di molti profughi, in particolare donne e bambini, ci chiamano a offrire il nostro contributo per aiutare queste persone bisognose. La Prefettura di Brescia ha emanato una manifestazione di interesse per gli enti interessati a gestire l’accoglienza dei profughi ucraini; per partecipare è necessario specificare quali alloggi si intende utilizzare.  Per questo motivo siamo alla ricerca di:

  • Alloggi (appartamenti) nella zona della Valle Sabbia che possano ospitare 4/8 persone, già in buono stato e provvisti di abitabilità e agibilità e che si trovino in luoghi accessibili ai servizi (non case isolate).
  • Persone che possano aiutare ad attrezzare le case messe a disposizione con piccoli lavori di manutenzioni (imbiancatura, riordino, attivazione di elettrodomestici, ecc.)

Chiediamo a chiunque fosse interessato ad aiutarci di contattare il numero 335 1812774 o scrivere a nicola.maccioni@areaonlus.org entro e non oltre martedì 15 marzo alle 16.00.

Pubblicato in Curiosità, Homepage | Commenti disabilitati su La cooperativa Area in Valle Sabbia chiede aiuto per organizzare l’arrivo dei profughi

Furri a Gardone Val Trompia

Dall’11 marzo al  2 aprile il Museo delle Armi e della Tradizione Armiera di Gardone Val Trompia ospiterà nelle proprie sale la mostra del pittore bresciano Marco Furri dal titolo “Le donne, i cavalier, l’arme e il mito”. La mostra verrà inaugura venerdì 11 marzo alle 18 con la presentazione di Massimo Tedeschi, Presidente dell’Associazione Artisti Bresciani.  Sarà visitabile fino al 2 Aprile, con ingresso gratuito, nei seguenti orari: martedì e mercoledì dalle 14,30 alle 18,30, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30, sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19,30.Per informazioni museo@comune.gardonevaltrompia.bs.it tel. 0305782392.  Marco Furri nasce a Brescia nel 1953, docente di arte e immagine, formato in istituti d’arte, laureato al DAMS di Bologna, ha all’attivo più di cinquanta mostre personali allestite in tutta Italia, oltre che alcuni grandi cicli pittorici . Nei quadri di Furri si seguono le orme di un viaggio a cavallo tra l’intimo e l’onirico abitato da imponenti figure mitologiche, donne e uomini fantastici, eroici, dai colori travolgenti. Figure dinamiche, che regalano emozioni legate alla narrazione delle loro imprese e affondano le radici in  un mondo di sogno, che coinvolge nel profondo gli animi umani. L’iniziativa è organizzata dall’Amministrazione comunale e fortemente voluta dall’Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione, nella persona di Emilia Giacomelli, per portare nuovamente in Val Trompia le rappresentazioni mitologiche e suggestive di Marco Furri. 

Pubblicato in Eventi, Homepage | Commenti disabilitati su Furri a Gardone Val Trompia