La via del sale

Ultime giornate calde di fine estate, perfette per un giro in moto prima di parcheggiare in garage fino alla prossima stagione la fedele due ruote. Ideale per concludere la stagione la via del sale. L’esperienza è già stata vissuta da molti appassionati tra cui anche alcuni amici aderenti al gruppo Facebook “La Bmw Motorrad dei migliori anni” per appassionati di due ruoto della nota marca tedesca dal 1990 in giù.  Uno dei punti di partenza può essere  Limone Piemonte percorrendo la Via del sale per 160 km il primo giorno e altrettanti il 2 giorno.” La “Via del Sale” ligure  è la strada realizzata nel medioevo per trasportare il sale da Ventimiglia a Limone Piemonte e da lì a Torino. In seguito, la strada è stata ampliata  e molti tratti sono stati ingranditi e trasformati in strade militari per collegare i numerosi forti presenti lungo il confine tra l’Italia e la Francia. Oggi, è una meravigliosa strada sterrata, che corre lungo i crinali delle alpi marittime al confine tra Italia a Francia, in un paesaggio selvaggio e con splendidi panorami sia sul mare sia sulle montagne, arricchiti da panorami mozzafiato. E’ una delle mete preferite da chi ama il fuoristrada, anche perché si possono scegliere diversi itinerari in base alle difficoltà che si vogliono affrontare. La partenza dei riders, dopo la colazione e gli ultimi controlli tecnici, dato il lungo percorso in off road iniza con l’affrontare il Col di Tenda dove da  subito si attacca con una  salita ricca di curve, che offre magnifici paesaggi e porta  alla grande Caserma”. Il tracciato prosegue tra grandi sterrati piuttosto veloci e mulattiere con sassi smossi . La strada porta in Liguria, provincia di Imperia, da dove poi si risale in quota per ritornare alla base di partenza dove ai lati dello sterrato ci sono strapiombi inquietanti. Giunti in un paesino, sosta per la notte ed il giorno dopo molte altre emozioni per altri 160 km in sella alla due ruote. Ed ancora una volta “La via del sale” ha lasciato un ricordo indelebile e la voglia di  ritornare per vivere una nuova emozionante avventura. Per chi fosse appassionato di Bmw e di moto è possibile visitare il sito www.tassellomonello.eu

 
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e Fuori porta. Contrassegna il permalink.