La cooperativa Area in Valle Sabbia chiede aiuto per organizzare l’arrivo dei profughi

La Cooperativa Area, che opera da 20 anni in ValleSabbia, sta cercando volontari e alloggi per organizzare l’accoglienza dei profughi ucraini che stanno iniziando ad arrivare nel nostro Paese. La cooperativa è da sempre impegnata nella gestione, in collaborazione con amministrazioni, associazioni e volontari, dell’accoglienza di rifugiati attraverso la gestione di CAS e SPRAR. Il nostro modello di accoglienza è caratterizzato dalla micro accoglienza e dal proporre interventi dignitosi per chi accoglie e per chi è accolto. L’emergenza in atto in Ucraina e l’arrivo di molti profughi, in particolare donne e bambini, ci chiamano a offrire il nostro contributo per aiutare queste persone bisognose. La Prefettura di Brescia ha emanato una manifestazione di interesse per gli enti interessati a gestire l’accoglienza dei profughi ucraini; per partecipare è necessario specificare quali alloggi si intende utilizzare.  Per questo motivo siamo alla ricerca di:

  • Alloggi (appartamenti) nella zona della Valle Sabbia che possano ospitare 4/8 persone, già in buono stato e provvisti di abitabilità e agibilità e che si trovino in luoghi accessibili ai servizi (non case isolate).
  • Persone che possano aiutare ad attrezzare le case messe a disposizione con piccoli lavori di manutenzioni (imbiancatura, riordino, attivazione di elettrodomestici, ecc.)

Chiediamo a chiunque fosse interessato ad aiutarci di contattare il numero 335 1812774 o scrivere a nicola.maccioni@areaonlus.org entro e non oltre martedì 15 marzo alle 16.00.

 
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Homepage. Contrassegna il permalink.