Da Sarezzo 150 camici per gli Spedali Civili di Brescia

Nuovo gesto di generosità da parte dell’amministrazione di Sarezzo. Sono pronti, da consegnare nelle prossime ore, centocinquanta camici e calzari lavabili agli Spedali Civili di Brescia.

“L’amministrazione- ha commentato il sindaco Donatella Ongaro- su indicazioni dei sanitari, si è fatta carico di acquistare la stoffa per realizzare i camici ed i calzari. Ora il materiale è pronto alla consegna, grazie al preziosissimo supporto di un gruppo di volontarie che con diligenza certosina, si è messa a cucire il materiale”. Le volontarie, come nella miglior tradizione della donazione, hanno preferito restare anonime. Naturalmente Sarezzo non ha dimenticato di fornirne anche alla locale casa di riposo ed ai medici di base il prezioso vestiario. In questo momento di difficoltà, si è stretto intorno all’amministrazione uno straordinario gruppo di volontari oltre a Protezione Civile, Croce Rossa, Gam e Alpini, anche tanta gente comune si è resa disponibile per la consegna di mascherine o per supportare l’amministrazione in ogni modo possibile.

 
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Homepage, Sanità. Contrassegna il permalink.