AndersenFest sale sul podio per il miglior spiedo

Il 4 ottobre ha visto svolgersi all’oratorio San Giovanni Bosco di Gardone Val Trompia, un evento solidale e la gara di spiedo. L’evento giunto alla seconda edizione, è stato organizzato dal comune di Gardone su proposta del parroco di Inzino don Gabriele Banderini. Ad aggiudicarsi il titolo della seconda edizione, è stata l’associazione Andersenfest composta dai genitori degli allievi della primaria Andersen. Una sfida tra sette gruppi, oltre ai vincitori hanno gareggiato l’oratorio di Magno, l’oratorio di Inzino, il gruppo Alpini, il comitato Acqualunga Centro Storico, La Pieve, il gruppo composto da rappresentanti dell’amministrazione comunale. Il miglior spiedo è stato giudicato da una giuria, valutando una serie peculiarità: l’aspetto, la salvia, il grado di cottura, la salatura, il gusto. Ed il giudizio è stato unanime. La vendita delle 250 porzioni di spiedo d’asporto, finanzierà due progetti: attività ricreative destinate agli anziani ospiti dei mini alloggi della casa di cura Città di Gardone Val Trompia. E l’associazione Amici di Ariwara che si occupa di progetti per bimbi denutriti in Burkina Faso. I vincitori hanno riscosso come premio, un dipinto di William Fantini.

 
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Homepage, Uncategorized. Contrassegna il permalink.